Condividi

Una Luce Nella Notte - X edizione

Scritto da Pastorale Giovanile il 30/04/2012 in Eventi ed iniziative Prog. di I Annuncio

La  10ª edizione di ULNN si è svolta a Ragusa Ibla, il 21 aprile del 2012 nel monastero S. Giuseppe della stessa città. La formazione invece, con gli ateliers, coffee break, la riflessione sul brano del Vangelo e il breve momento di preghiera sono state fatte presso l’ex chiesa di Sant’Antonino.

In questa edizione non c’erano evangelizzatori di altre diocesi ma solo di quella ragusana, con ragazzi provenienti da Vittoria, Comiso e ovviamente Ragusa. Questa volta gli evangelizzatori erano 40, un numero inferiore rispetto ad altre serate di ULNN, come già accaduto per l’altra edizione di Ragusa Ibla, dove la probabile causa sarà la difficoltà per alcuni giovani di poterci raggiungere. I ragazzi accorsi nel pomeriggio per prepararsi a questa serata erano però tutti molto desiderosi e motivati di mettersi al servizio del Signore e voler anche coraggiosamente uscire fuori per le vie della città, per parlare di Gesù ad altri giovani.

Nessun problema durante l’allestimento dell’altare e della sala formazione, complice probabilmente un’equipe ormai consolidata a risolvere piccole difficoltà ed imprevisti.
Parte dell’equipe si è incontrata già al mattino, per preparare i locali  che avrebbero accolto tutti, il resto dei membri si è aggiunto nel primo pomeriggio verso le 15:30.
Il  momento di preghiera e l’insegnamento è stato tenuto da fra’ Michelangelo della Parrocchia Sacra Famiglia di Ragusa, mentre la formazione degli atelier è stata presentata da Ottavia Salerno, Valeria Leotta ed Eleonora Pizzo.

Ancora una volta durante il pomeriggio c’è stata la possibilità di vendere i nostri gadget: sia per contribuire in parte al finanziamento per le spese della serata, sia anche come altro modo per evangelizzare, con oggetti colorati che ben attirano i giovani e che a volte comunicano più di tante parole.

Conclusa la formazione e vissuto assieme anche il momento di agape della cena con pizza, siamo andati in chiesa per preparaci spiritualmente, dopo un’oretta di adorazione solo per noi evangelizzatori, abbiamo aperto le porte del convento verso le 22:30 e abbiamo cominciato la nostra evangelizzazione.

I fedeli entrati in chiesa e inginocchiatisi davanti al Santissimo sono stati 149.

La verifica della ULNN con l’equipe organizzativa verrà fatta prossimamente: discuteremo se qualcosa è andato storto, se ci sono lamentele e ciascuno di noi esporrà le proprie emozioni e sensazioni vissute nell’arco della serata, per arricchirci noi tutti delle opere che il Signore ha potuto compiere anche quel giorno, come ormai vediamo in tutte le edizioni di Una Luce Nella Notte.

Con estremo piacere l’equipe organizzativa aumenta di numero e dalle ultime due edizioni si sono aggiunti altri 4 elementi.

E’ andato tutto bene siamo contentissimi del risultato, vari sono i ragazzi che dopo l’emozione provata in queste notti sentono il bisogno di ricominciare un cammino di fede e stare quindi più a contatto col Signore. Per questo i nostri tanti sforzi sono ripagati e non vediamo l’ora di ricominciare!

Ilenia Amatu