Condividi

Le criticità dei contesti scolastici ed educativi - Comiso, venerdì 12 dicembre ore 15.30

Scritto da Ufficio Cultura il 07/12/2014 in Cattedra "Dialogo tra Culture"

Si conclude il ciclo degli incontri della Cattedra di “Dialogo tra le culture” dedicato a “L’arte di educare ed educare con l’arte” venerdì 12 dicembre ore 15.30, presso l’Istituto “Carducci” di Comiso (via Roma, s.n.), con la lezione a tre voci curata dalla dott.ssa Giovanna Criscione, Dirigente tecnico Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, dalla prof.ssa Viviana Assenza, Dirigente tecnico Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, e dalla prof.ssa Beatrice Lauretta, Dirigente scolastico della Direzione didattica “Paolo Vetri” di Ragusa.

L’incontro dal titolo "ESPERIENZE DI CONFRONTO E SOSTEGNO PER PARTICOLARI SITUAZIONI CRITICHE", ha lo scopo di analizzare situazioni problematiche che  investono il contesto scolastico (dirigenti, docenti, genitori e alunni) e  di trovare modalità di confronto intorno alle strategie di risoluzione a livello organizzativo e didattico.

Giunge così al termine il primo dei tre corsi di formazione offerti dalla Cattedra per l’anno accademico 2014-15. La larga partecipazione di un pubblico variamente composto, con una presenza massiccia di insegnanti ed educatori, ha dato conferma non solo del bisogno di formazione a certi temi di attualità, ma anche della necessità di adottare delle metodologie sempre più rispondenti ai contesti educativi complessi delle nostre società. Ancora una volta è risultata di grande importanza l’impostazione interculturale, cosicché ogni settore dell’arte indagato ha potuto prestare il suo prezioso contributo per avvicinare con linguaggi diversi, e al contempo universali, le culture. I laboratori hanno riscontrato parecchio interesse per la peculiare modalità di apprendimento “in situazione”; ciò ha consentito, agli insegnanti e agli educatori presenti, l’acquisizione di preziosi strumenti per la propria attività.

La Cattedra prosegue il suo cammino, con gli altri due percorsi, uno rivolto ai professionisti dell’Ordine forense della Provincia di Ragusa e l’altro agli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti della Provincia di Ragusa, di cui verrà a suo tempo comunicata notizia. In allegato il depliant completo relativo all’offerta formativa.

La Cattedra è istituita dalla Pontificia Facoltà “San Bonaventura” di Roma, dalla Diocesi di Ragusa e dalla Provincia di Sicilia dei Frati minori conventuali, in collaborazione con l’Università di Catania, l'Ordine Forense, l'Ordine degli Ingegneri, l'Ordine degli Architetti della Provincia di Ragusa e il Centro studi “Calicantus”. Tra le pubblicazioni scientifiche, ha all’attivo i due volumi “Dialogo tra le culture. Ebraismo, Cristianesimo, Islam” e “La relazione educativa nella post-modernità. Itinerari tra scienze, culture e sapienza”, entrambi a cura del direttore della Cattedra, il prof. Biagio Aprile, ed editi dalle Edizioni Messaggero.