Condividi

Quarta lezione della Cattedra, Ragusa 31 ottobre ore 15.30

Scritto da Ufficio Cultura il 28/10/2013 in Cattedra "Dialogo tra Culture"

Prosegue giovedì 31 ottobre alle ore 15.30, presso il Fondo Antico della Biblioteca del Seminario (Via Roma 109 – Ragusa), il corso “Alterità, Responsabilità, Solidarietà. Itinerari educativi tra scienze, culture e sapienza” della Cattedra di “Dialogo tra le culture” di Ragusa con la lezione “Il problema dell’altro e la possibilità di relazioni fraterne in alcuni filosofi (Sartre, Mounier, La Pira)”, tenuta dal prof. Luciano Nicastro, docente di filosofia presso l’Istituto Teologico Ibleo di Ragusa. Seguirà il laboratorio didattico tenuto dalla prof.ssa Beatrice Lauretta, dirigente scolastico del Circolo Didattico “Paolo Vetri” e dell’Istituto Comprensivo “Gian Battista Odierna” di Ragusa.

          Dopo aver chiarito i fondamenti del dialogo, ovvero la verità e il mistero dell’alterità esaminati nelle prime due lezioni, ed aver approfondito le radici ebraiche dei concetti di giustizia e di solidarietà, la lezione verterà sul tema dell’altro da un punto di vista filosofico, ma anche esistenziale e politico. L’altro può essere considerato come oggetto e soggetto, come in sé e per sé, come nausea e minaccia, secondo il pensiero di Sartre, oppure persona relazionata e non solo  individuo (Mounier), oppure ancora quale specchio della propria umanità e prossimo nella fraternità universale, con diritti inalienabili e costituzionali (La Pira). Solo riscoprendo il senso della gratuità o dell’“inutile”, quale causa strutturale e originaria della verità dei valori, si potrà leggere la stessa verità come in relazione, senza per ciò essere relativa, ma semmai trascendentale.

          Il corso di questo anno, che vede al suo interno una sezione dedicata all’aggiornamento dei professionisti dell’Ordine Forense della Provincia di Ragusa dal titolo “Il diritto e il fattore culturale: problematiche e risvolti”, ha come obiettivi:

- formare ad una coscienza “intra-culturale” capace di allargare i propri orizzonti culturali interagendo attivamente con le culture “straniere”;

- offrire conoscenze antropologiche trasversali, capaci di intercettare le domande fondamentali dell’essere umano, a qualunque cultura egli appartenga;

- sviluppare modelli didattici capaci di promuovere nuove forme di apprendimento (metodo interattivo e dell’apprendimento in situazione), con utilizzo delle arti e dei media;

- curare l’ambito dell’inserimento degli studenti stranieri nelle scuole, approfondendo le nuove indicazioni del Ministero dell’Istruzione in merito;

- offrire ai professionisti dell’Ordine Forense occasioni di confronto e di crescita sui temi inerenti alla rilevanza civile e penale del fattore culturale.

          La Cattedra è istituita dalla Pontificia Facoltà “San Bonaventura” di Roma, dalla Diocesi di Ragusa e dalla Provincia di Sicilia dei Frati minori conventuali, in collaborazione con l’Università di Catania, l’Università “La Manouba” di Tunisi, la Prefettura di Ragusa, l’Ordine Forense della Provincia di Ragusa e il Centro studi “Calicantus”. Tra le pubblicazioni scientifiche, ha all’attivo i due volumi “Dialogo tra le culture. Ebraismo, Cristianesimo, Islam” e “La relazione educativa nella post-modernità. Itinerari tra scienze, culture e sapienza”, entrambi a cura del direttore della Cattedra, il prof. Biagio Aprile, ed editi dalle Edizioni Messaggero.

Per ulteriori informazioni: www.dialogotraculture.it, info@dialogotraculture.it.

Quarta lezione della Cattedra, Ragusa 31 ottobre ore 15.30

Eventi

Dal 31/10/13 - 15:30
Al   31/10/13 - 18:30
Fondo Antico della Biblioteca del Seminario - Ragusa