Condividi

Summer School di Housing First a Ragusa

Scritto da Caritas il 24/06/2014 in Politiche sociali

Si è svolta dal 23 al 27 giugno, a Ragusa, presso l’Antico Convento dei Cappuccini, la prima summer school sull’Housing First. La summer school, organizzata da Fio.PSD con il supporto della Rete Housing First Italia, ha visto la partecipazione di oltre 60 iscritti provenienti da tutta Italia e rappresentanti di enti pubblici (tra cui funzionari delle regioni Sicilia,Calabria e Emilia Romagna), realtà del privato sociale, fondazioni e Caritas diocesane, tra cui anche Caritas di Ragusa.

L’obiettivo principale della summer school è stato quello di fornire gli strumenti per un punto di partenza basato su principi e metodi condivisi nell’approccio all’housing first.

Lo staff dei relatori ha visto la partecipazione docenti come il Prof. Ornelas (di Casas Primeiro - ISPA - Università di Lisbona), il Prof. Santinello (Università di Padova), il Dr. Lancione (Università di Cambridge), il Prof. Campagnaro (Politecnico di Torino), la Prof. ssa Porcellana (Università di Torino), il Prof. Molinari (IRES-FVG) e la Prof. ssa Zenarolla (Università di Padova). Tra gli interventi anche quello di Sam Tsemberis, fondatore del programma Pathways to Housing, in collegamento direttamente da New York per un intervento narrativo sulla sua esperienza professionale nel programma Housing First.

I partecipanti saranno impegnati anche in lavori di gruppo durante i quali presenteranno i propri progetti e attiveranno spazi di confronto con i docenti presenti su barriere e opportunità offerte dal modello HF. Alla fine della Summer school, i membri saranno pronti ad avviare un programma housing first nei propri territori.